fbpx

Nel Sistema Metabolico Bruni (BMS) la funzionalità gastrointestinale ha un ruolo centrale.


Per ottenere uno stato di salute ottimale è indispensabile ripristinare un’adeguata regolarità intestinale ed efficienti processi digestivi.


Se hai intenzione di intraprendere un percorso alimentare con l’obiettivo di normalizzare il peso corporeo, hai una tappa obbligata: pretendere un intestino efficiente!!


Perché questo accanimento terapeutico?!! Perché l’efficienza del tuo sistema immunitario, il corretto assorbimento dei nutrienti, una adeguata produzione di neurotrasmettitori, la riduzione di manifestazioni allergiche, il sovrappeso così come il sottopeso, sono elementi tutti strettamente connessi al grado di salute del tuo intestino.
Non è più possibile oggi accettare di intraprendere un percorso alimentare personalizzato, senza affrontare concretamente tali argomenti: ignorarli vorrebbe dire accontentarsi di risultati effimeri, momentanei, destinati inesorabilmente a naufragare.


Sistematici errori nella gestione delle combinazioni dei cibi, intolleranze alimentari ignorate, stati emotivi particolarmente impattanti, alterazioni della qualità del sonno, variazioni ormonali, sono gli elementi principali che nel BMS vengono minuziosamente indagati. Analizzarli con sistematicità offre l’opportunità di agire in maniera mirata e puntuale, sfoderando le armi più potenti che il nutrizionista possiede nel suo arsenale: gli alimenti.
Gli alimenti come strumento terapeutico, come alleati, come veicolo di corretta informazione tra mondo esterno e sistema immunitario.


Nel BMS entra a questo punto in scena la Nutrigenetica, quella scienza che si occupa di analizzare le variazioni genetiche del DNA umano, in grado di influenzare il metabolismo dei nutrienti.
Perché la Nutrigenetica è così utile per migliorare la salute dell’apparato gastrointestinale?
Perché in grado di svelarci come l’organismo metabolizza specifiche sostanze:
Il Lattosio
Il Nichel
Il Glutine
La Caffeina
La Vitamina D
L’Alcool


Comprendere il destino metabolico di questi nutrienti risulta cruciale per scegliere in maniera efficace gli alimenti e le combinazioni alimentari più utili per ogni individuo.


Risulta lampante come la comprensione di tutti questi dati si rifletta inevitabilmente sull’efficacia del percorso alimentare stesso.
Per affrontare efficacemente, la psoriasi, la sindrome dell’ovaio policistico, l’iperglicemia, il sovrappeso, le dislipidemie, la steatosi epatica e tante altre patologie è imperativo per il BMS pretendere un intestino efficiente!

Traduci BMS

Seleziona la tua lingua per tradurre il sito web.

Informazioni

Aiuto

Area Riservata